Per xerostomia si intende una condizione patologica caratterizzata da particolare e duratura secchezza delle mucose della bocca, in conseguenza ad un prolungato arresto della secrezione di saliva.

I seguenti consigli possono aiutare ad alleviare i disagi causati dalla xerostomia:

  • Sorseggiare frequentemente bevande, soprattutto durante i pasti; bere almeno 1-1,5 litri di liquidi e sciacquare spesso la bocca. Bere acqua o bevande senza zucchero durante i pasti faciliterà la masticazione e la deglutizione. In alternativa è possibile tenere in bocca un cubetto di ghiaccio per idratare la mucosa
  • Preferire cibi morbidi, ridotti in purea, tritati, resi cremosi, frullati, arricchiti con salse, sughi e condimenti (come per esempio frullati, frappé, yogurt, purea di frutta e verdura, formaggi morbidi). Questi possono aiutare a lenire il fastidio e inumidire la bocca
  • Mangiare frutta fresca ad alto contenuto di acqua (come per esempio melone, anguria, pesca)
  • Per stimolare la produzione di saliva (se non vi sono ulcere in bocca) aggiungere succo di limone ai cibi e alle bevande
  • Masticare un chewing gum o una caramella senza zucchero può aiutare a stimolare la produzione di saliva
  • Evitare gli alimenti speziati o salati che irritano la bocca
  • Ridurre l’assunzione caffeina. Evitare quindi le bevande che la contengono come il caffè, il tè ed alcune bevande gasate
  • Ridurre l’assunzione di alcolici che causano irritazione e disidratazione